• it
  • en
  • de

Comunicato stampa – 22/05/2019

L’ottava edizione dell’Open Internazionale di Scacchi del Salento 2019 vede la presenza di 70 giocatori e 11 nazionalità rappresentate fra cui Italia, Russia, Ucraina, Polonia, Inghilterra, Francia, Germania, Serbia, Argentina, Stati Uniti, India. Fra i giocatori titolati, prestigiosa la presenza del Campione del Mondo ed Europeo Under 12, Maestro FIDE Volodar Murzin (RUS) accompagnato dal suo allenatore e del Grande Maestro Mikhail Kobalia (RUS) che partecipa al torneo come n. 2 di tabellone.

Dopo 5 turni di gioco caratterizzato da partite molto combattute e nessun giocatore rimasto a punteggio pieno, regna la parità con il gruppo dei favoriti al comando.
Si preannuncia dunque una parte finale al cardiopalma che rivelerà se il Grande Maestro Sabino Brunello, vincitore della scorsa edizione, riuscirà a confermarsi respingendo l’assalto dei temibili avversari.

Il torneo vede un programma fitto che soddisfa le aspettative scacchistiche, turistiche, sportive anche dei molti giocatori non professionisti presenti. Con gite mattutine alla scoperta della tradizione salentina, sport presso Ecoresort Le Sirenè e lezioni serali tenute dai giocatori titolati presenti a beneficio del miglioramento tecnico degli amatori interessati.

Anche quest’anno dunque grazie al connubio Chess Projects ASD / Caroli Hotels, Gallipoli ospita un torneo Internazionale confermandosi epicentro degli scacchi pugliesi.
Il testimone verrà raccolto ad agosto dal circolo locale Accademia Scacchistica Salentina con il classico appuntamento dell’Open “Sant’Anna”.

Condividi sui tuoi social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.